Novità / GFRT News - Maloja è il nuovo partner per l'abbigliamento del GHOST Factory Racing Team

GFRT News - Maloja è il nuovo partner per l'abbigliamento del GHOST Factory Racing Team

Il GHOST Factory Racing Team (GFRT) ha alle spalle una stagione particolarmente positiva. Uno dei risultati più significativi dello scorso anno è stata senza dubbio la rinnovata vittoria della classifica a squadre, che il team ha ottenuto con la piena partecipazione delle sue atlete all'XCC e con un'ottima gara XCO alla finale di stagione di Snowshoe. Tuttavia, non sono stati solo i successi sportivi ad essere determinanti perché la squadra di Waldsassen riuscisse ad aggiudicarsi un nuovo fornitore rinomato come Maloja.

Maloja è il nuovo partner per l'abbigliamento del GHOST Factory Racing Team

Finja Lipp entra a far parte della squadra femminile di Waldsassen

Waldsassen, 11/01/2022

Il GHOST Factory Racing Team (GFRT) ha alle spalle una stagione particolarmente positiva. Uno dei risultati più significativi dello scorso anno è stata senza dubbio la rinnovata vittoria della classifica a squadre, che il team ha ottenuto con la piena partecipazione delle sue atlete all'XCC e con un'ottima gara XCO alla finale di stagione di Snowshoe. Tuttavia, non sono stati solo i successi sportivi ad essere determinanti perché la squadra di Waldsassen riuscisse ad aggiudicarsi un nuovo fornitore rinomato come Maloja.

"Nel corso degli anni, il team si è guadagnato un'ottima reputazione e si è sempre contraddistinto per l'eccezionale spirito di squadra. Sono valori a cui attribuiamo estrema importanza e che rappresentano una delle colonne portanti alla base del nostro impegno, ancor meglio se ci permettono di avere successo e anche i nostri partner e sponsor li considerano allo stesso modo e li apprezzano.", ha spiegato il team manager Thomas Wickles.

Dopo un 2019 positivo, in cui il team è riuscito a vincere la classifica a squadre per la prima volta nella storia, nel 2020, anno in cui il coronavirus ha imposto un calendario gare ridotto, purtroppo non c'è stata una classifica generale.

"Per anni il nostro obiettivo comune è stato quello di conquistare un posto sul podio come team e di vincere la classifica a squadre. Nel 2019 ci eravamo riuscite in ogni singola gara: un risultato pazzesco e unico. Il 2021 inizialmente non era cominciato così bene, soprattutto quando Nadine si era assentata per la frattura al piede e talvolta ci eravamo ritrovate piuttosto indietro. Ma a Snowshoe è successo di tutto: Nicole è partita dalla prima fila, Nadine ha conquistato la prima TOP10 della sua carriera e nella finale sono riuscita per la prima volta in questa stagione a raggiungere il podio. Assieme siamo state il migliore team del giorno e persino dell'anno. Niente è impossibile. E faremo in modo che questo spirito ci accompagni anche nel nuovo anno!" ha dichiarato Anne Terpstra ripercorrendo la stagione 2021.

 

 Notizie dal team: chi resta e chi si unisce?

Per il team manager Thomas Wickles era importante mantenere inalterata la squadra e lo staff di accompagnatori:

"Noi tutti, senza eccezioni, volevamo continuare assieme. Ci era chiaro sin dall'inizio della stagione. Sia gli accompagnatori che le atlete resteranno con noi, tranne Lisa che lascerà il team di sua spontanea volontà, dopo aver dovuto interrompere la stagione anzitempo."

 

Il team GHOST ha un nuovo membro

Thomas Wickles: "Siamo lieti di poter accogliere con noi Finja, una nuova atleta emergente, che si inserisce a meraviglia nell'assetto della squadra. In estate avevamo già avuto modo di conoscerci, ma in autunno abbiamo potuto conoscerci ancora meglio. All'End-of-Season Camp tutte le ragazze si sono incontrate per la prima volta e hanno subito formato un gruppo grandioso. Attendiamo con ansia la nostra prima stagione insieme, in cui Finja dovrà soprattutto imparare."

 

Per saperne di più sul nuovo volto GHOST

La vincitrice del quarto posto al campionato europeo juniores è anche stata membro della squadra tedesca che ha conquistato il bronzo al campionato europeo. Dopo aver ottenuto il diploma di maturità, Finja Lipp si è trasferita da Rheinfelden a Friburgo, dove con l'aiuto del Centro di preparazione olimpica ha trovato il contesto ideale per coniugare sport e studio:

"Poter essere parte di questo team è fantastico, tutti mi hanno riservato un'accoglienza calorosa. Durante la prima settimana ci siamo divertite parecchio assieme, abbiamo anche avuto un po' di tempo per conoscerci meglio. Sono davvero felice del supporto di cui ora potrò godere a questo livello. Finora avevo viaggiato soprattutto con la mia famiglia. Questa sarà anche la sfida più difficile che dovrò affrontare, dovrò abituarmi a tutto e sfruttare l'anno per imparare."

 

Maloja sarà fornitore del team a partire dalla stagione 2022

 "Per il futuro volevamo un partner per l'abbigliamento che condividesse la nostra visione e la nostra passione. Sin dal primo incontro con lo staff di Maloja è stato chiaro che ci sarebbe stata affinità tra noi. Condividiamo gli stessi punti di vista, le filosofie e le convinzioni. In seguito, alla prima visita nella sede centrale dell'azienda ci siamo subito sentiti parte della famiglia. Nell'anno della pandemia ci è voluto un po' di tempo perché tutte le ragazze potessero farsi un'idea sul posto, ma non appena è stato possibile, tutte loro si sono subito mostrate entusiaste. Non solo perché la nuova divisa rompe con le vecchie convenzioni, è bellissima e appare scontato che tutto vesta alla perfezione, e ovviamente così è, ma anche per l'amore per i dettagli e la tecnologia dietro ai capi, che è incredibile.

Ma in definitiva è soprattutto per le persone, i dipendenti di Maloja, e per la passione che si nota nei loro occhi mentre parlano dei nuovi prodotti, entusiasti di poter vestire una squadra di sole donne",

così Thomas Wickles ripercorrendo l'anno in cui si è instaurata la nuova collaborazione.

 

Le parole di Maloja sulla nuova partnership

Anche tra il personale di Maloja sin dall'inizio si è percepita la stessa euforia, come ha raccontato Peter Räuber (CEO di Maloja):

"Con Maloja abbiamo già esperienza nei campionati mondiali e ora siamo felici di poter sostenere anche una squadra di sole donne. Per noi la funzione e lo stile vanno di pari passo e le linee femminili rappresentano una parte importante della nostra collezione, il che ci permette anche di vestire il team in modo ottimale. Le ragazze devono sentirsi a proprio agio negli abiti Maloja e al contempo devono sapere di poter contare su un partner affidabile sul piano delle prestazioni per poter stare in testa. Inoltre, non vediamo l'ora di poter sviluppare ulteriormente la linea da ciclismo assieme al team. Quello che funziona ai campionati mondiali si addice, in forma adattata, anche alle clienti di Maloja.

E Maloja non sarà presente solo in pista: per noi è importante vestire l'intero team. Anche fuori dalla pista la squadra deve essere percepita come un'unica entità ed essere ben vestita con il nostro streetwear. Sappiamo quanto viaggiano gli atleti e lo staff e che dopo l'allenamento apprezzano uno stile comodo. Ecco perché abbiamo creato lo streetwear abbinato."

 

Nuova motivazione per le cicliste élite

Già dopo aver provato i capi e aver effettuato i primi giri di prova nella nuova divisa, Nadine Rieder era raggiante:

"Ho già la sensazione che alla gente piaccia la divisa e sono stata fiera di poter rappresentare il design fantastico e i colori di GHOST e Maloja. Sono una fan del marchio e dei prodotti già da anni. Poter partecipare allo sviluppo di una divisa apposita per il team è grandioso. Il risultato è sicuramente straordinario e più femminile rispetto a tutti i completi del passato, il design è magnifico soprattutto nei boschi, dove peraltro ci piace stare di più."

Il GHOST Factory Racing Team inizia la nuova stagione con un nuovo abbigliamento e un rinforzo motivato. Il prossimo anno, Finja Lipp (D) sarà l'unica atleta U23 della squadra, mentre Caroline Bohé (DEN) inizierà la sua prima stagione nella categoria élite.

In questo modo, le affermate cicliste élite Nadine Rieder (D), Anne Terpstra (NED) e Nicole Koller (SUI) potranno contare su un'altra compagna sia nello short track che nel cross-country.

"Vedere le altre tre in pista a Snowshoe come 'GHOST Train' nei primi giri è stato fantastico. Non vedo l'ora di partecipare assieme a loro al campionato mondiale e magari riusciremo anche gareggiare assieme una volta o l'altra!"

ha dichiarato Caroline Bohé guardando alla nuova stagione.

 

Pictures: Irmo Keizer @attentionbuilders

For the latest news, follow us

commerciante

Trova la tua bici GHOST vicino a te

Ecco un elenco di tutti i rivenditori autorizzati GHOST. Inserisca il CAP o la città e clicchi su Cerca per visualizzare l’elenco di tutti i rivenditori più vicini.

Sulla pagina del rivenditore può vedere i modelli disponibili. Contatti direttamente il rivenditore per scoprire se la bicicletta dei suoi sogni è attualmente disponibile.

Attenzione: GHOST bikes non può garantire che le informazioni fornite siano aggiornate, corrette e complete. In caso di dubbio, contattare direttamente il rivenditore per scoprire se la bicicletta è ancora disponibile.

cerca rivenditore

Inserisci prima un indirizzo

ricerca del rivenditore
prenotare una bicicletta
prova una bici