Dealer
Login
it

Il coraggio vince siempre

La storia dietro il LECTOR SuperFit

Anne Terpstra e Tina Kutschki sono legate da un’amicizia profonda e da una bicicletta straordinaria. La star del cross country e e l'ingegnere GHOST hanno vissuto una stagione unica nel 2019. Si sono catapultateal top delle discipline ciclistiche a livello mondiale e hanno reso la nuova LECTOR una bicicletta rivoluzionaria.

Anne Terpstra & Tina Kutschki

 

 

 

Il 2019 è stato un anno straordinario per le due fidanzate e il nuovo LECTOR ha svolto un ruolo straordinario.

 

 

 

Andorra, luglio 2019. Anne Terpstra, atleta professionista di cross country, sta per ottenere una vittoria storica: tra le gare che si sono disputate nella stagione di Coppa del Mondo 2019 questa si dipanava in altura ed è stato certamente inusuale per un’atleta olandese primeggiare in una competizione con quelle caratteristiche e ottenere proprio qui la sua prima vittoria di Coppa del mondo UCI. Anne ha appena attaccato la francese Ferrand-Prévot e l’ha superata su una discesa polverosa. Ora, poco prima dell’ultimo giro, la campionessa europea Jolanda Neff è vicina. La battaglia inizia. “Sono rimasta calma, quando Jolanda si è avvicinata nuovamente. Sapevo esattamente cosa dovevo fare. La mia mente era completamente sgombra. Volevo iniziare la discesa prima di lei, ho attaccato e l’ho lasciata indietro. Avevo la potenza e la forza necessarie. Ero focalizzata su ciò che volevo ottenere. Senza le mie esperienze maturate in precedenza, sono sicura che non sarei mai stata in grado di agire in modo così risoluto.”

 

"La strada percorsa fin qui non è stata semplice ma sicuramente senza rimpianti.“

Anne Terpstra.

La danese cinque volte campionessa XC è entrata a far parte del GHOST Factory Racing Team nel 2016. Nel 2016 ha conquistato il secondo posto nei Campionati europei di XCE (Cross Country Eliminator). È arrivata quindicesima alle Olimpiadi del 2016 e dodicesima ai Campionati del Mondo del 2017. Dopo una stagione 2018 condizionata da un grave infortunio, il 2019 ha segnato una svolta decisiva nella sua carriera. Ha vinto la gara di Coppa del Mondo UCI a Vallnord, Andorra, e si è classificata seconda in due occasioni, piazzandosi quarta in classifica generale. La ventinovenne vive a Waldsassen e una delle sue vicine è l’ingegnere meccanico Tina Kutschki.

 

"MI SENTIVO DAVVERO A MIO AGIO SU LECTOR E SAPEVO DI ESSERE VELOCE SU QUESTA DUE RUOTE. MA NON SAPEVO QUANTO."

Anne Terpstra.

Tina Kutschki ha solo qualche anno più di lei e lavora come ingegnere meccanico presso GHOST, dove è responsabile dello sviluppo delle biciclette di Anne. Queste due donne non sono solo accomunate dal punto di vista professionale e geografico, ma sono anche legate da una grande amicizia. “Quando avevo bisogno, Tina era la prima a cui mi rivolgevo a Waldsassen e siamo molto simili sotto tanti aspetti” dice Anne. Ovviamente le accomuna il ciclismo, per cui entrambe le donne hanno una passione smisurata. Entrambe sono perfezioniste e affrontano le difficoltà con grinta e spirito combattivo. Nonostante ciò, entrambe lavorano benissimo in squadra. Tina ha iniziato la sua carriera presso GHOST nel 2013 e all'epoca era una dei pochi ingegneri donna del settore.

 

“Ho dovuto apprendere come farmi valere. Ho imparato a fidarmi di me stessa e non lasciarmi influenzare. Il processo di sviluppo di LECTOR nel 2019, però, è stato un passo estremamente importante per me. I risultati di Anne mi hanno dato la certezza di essere sulla strada giusta applicando i miei metodi in totale autonomia.”

 

Anne è affascinata dal processo di sviluppo. Lo vede come un “processo estremamente emozionante”. Questa bici le ispira, in particolare, la fiducia in sé che aveva perso nel 2018, quando si è dovuta prendere una lunga pausa dal ciclismo a causa dell’infortunio subito.

La storia di Anne e Tina è eccezionale e molto commovente: una storia di successo alla cui base troviamo un eccezionale gioco di squadra. Nel 2019 queste due donne hanno dimostrato di essere degne di occupare un posto tra i migliori al mondo nel proprio campo. Nutrivano dei dubbi, ma entrambe sono pervase da spirito combattivo, grinta, consapevolezza, sensibilità e un eccezionale spirito di squadra. Tina era coinvolta nel processo di sviluppo di LECTOR già anni fa, ma questa volta era insignita della carica di ingegnere capo. Il suo obiettivo era di creare una geometria moderna e grintosa. Tina ha chiesto ad Anne di effettuare innumerevoli prove su strada, voleva sapere che sensazione dava la bicicletta nelle curve strette, sulle salite ripide e nelle discese più impegnative. Il feedback di Anne è stato incredibilmente importante per lo sviluppo di questa due ruote e del rivoluzionario approccio SuperFit.

 

LECTOR

Questa nostra bicicletta scattante era già assetata di successo già al momento del suo lancio avvenuto nel 1993. LECTOR è diventata rapidamente un’icona da gara. Nel 2016 l’abbiamo rinnovata e questa hardtail è diventata nuovamente l’incubo dei rivali. Nel 2020 LECTOR celebrerà il ritorno di questa prestigiosa hardtail svelando le nuove evoluzioni dei vari modelli.

 

LECTOR è una hardtail da gare di cross country e marathon per i ciclisti esigenti. Il design moderno del telaio in carbonio garantisce discese veloci e controllate, salite efficienti e la massima trazione.

Saperne di più

commerciante

Trova la tua bici GHOST vicino a te

Ecco un elenco di tutti i rivenditori GHOST. Inserisci il tuo codice postale, scegli la tua gamma e vedrai tutti i rivenditori regolari e premium nella zona. Quando selezioni un rivenditore, vedrai i dettagli di contatto e ulteriori informazioni.

cerca rivenditore

Inserisci prima un indirizzo

ricerca del rivenditore
prenotare una bicicletta
prova una bici