Cosa e quando viaggiare in Scozia? Qual è il modo migliore per andare da A a B e quali sono i luoghi della bicicletta in Scozia? Tobi Woggon, ciclista e appassionato di Scozia, ve lo racconta in questo blog.

Quando è il momento migliore per viaggiare?

L'inverno si presta a questo?

 

Tutto inizia con una buona pianificazione. Per chiarire subito la cosa più importante: Quando è il momento migliore per viaggiare per un'avventura in Scozia?
Poiché i migliori sentieri della Scozia non si trovano sulle montagne più alte, ma in quelle più basse, non c'è quasi nessuna interferenza da parte della neve. Pertanto, non bisogna avere paura della neve anche in inverno, ma bisogna essere preparati alle basse temperature. Il periodo invernale non è quindi impossibile, ma lo consiglierei solo a pochissimi amici.

Andare in bicicletta in Scozia: quando è il momento migliore per andarci?


Di solito ci vado durante le vacanze di Pasqua. A fine marzo e ad aprile il clima è già un po' più caldo, ma non troppo per andare in bicicletta.

Ma anche qui vale la pena di ascoltare le previsioni del tempo se si vuole superare i sentieri all'asciutto.

Per i campeggiatori tra di voi, consiglio di aspettare ancora un po' l'estate. In primavera, infatti, in alcuni luoghi può ancora gelare.
Un piccolo suggerimento:
In estate di solito non solo fa più caldo, ma è anche molto più umido. Di solito non si tratta di pioggia, ma di un'umidità molto elevata.

La sudorazione è quindi inevitabile. Personalmente non mi trovo bene con il caldo umido, per questo mi limito alla primavera.

.
 

Qual è il modo migliore per viaggiare in Scozia?


 
Molte strade portano in Scozia. Se volete portare con voi la vostra auto, dovete fare la strada più lunga con il traghetto Dover - Calais e poi tutta l'Inghilterra, oppure potete fare una cosa molto più comoda e prendere il traghetto notturno da Amsterdam a Newcastle.

In questo modo non solo risparmierete la guida, ma potrete anche riempirvi la pancia al buffet del traghetto e arrivare al confine scozzese il mattino dopo relativamente riposati.

Da lì ci sono 1,5 ore per raggiungere i primi sentieri a Innerleithen. Perfetto per non perdere tempo e ottenere il massimo dalla vostra vacanza.

 


Il modo migliore per prenotare il traghetto è tramite directferrys o direttamente sul sito di dfds.

Prima si prenota il traghetto, meno costa.
In linea di massima, il traghetto è sempre più economico in primavera che in estate e, se vi tenete lontani dai giorni festivi, potete cavarvela con 300-500€ per un viaggio di andata e ritorno, cabina inclusa, a seconda della vostra auto.

Se non viaggiate in auto ma in aereo, è meglio volare a Edimburgo e noleggiare un'auto lì. I voli da Monaco, ad esempio, sono molto economici e molto brevi. Una volta arrivati, è sufficiente prenotare un'auto a noleggio con il portale di autonoleggio.

SUGGERIMENTO: è meglio non prendere una compagnia che si trova direttamente in aeroporto, ma una che deve prendere la navetta a 5-10 minuti di distanza. I prezzi variano e se si vuole risparmiare un po' di denaro, ha senso investire del tempo in più. Ho prenotato la mia ultima auto tramite billiger-mietwagen.de.

 

 


Negli ultimi due anni la Scozia è stata invasa dal turismo. Da quando Covid ha reso difficile per gli inglesi lasciare il Paese, essi si sono diretti a nord e hanno scoperto la Scozia da soli. Tuttavia, non è ancora completamente invasa. Overrun in scozzese significa: "C'è una macchina ogni 10 minuti" e non ogni 30 minuti come in passato.

In campagna, la corsa va molto bene. Lo si nota solo per la carenza di alloggi.

Fortunatamente, è ancora possibile campeggiare quasi ovunque e questa è davvero un'esperienza. Se cercate un po', troverete luoghi dove potrete stare da soli in riva a un fiume o a un lago e avere l'ampia distesa della natura tutta per voi.

In questo caso, è necessario osservare le regole consuete. Tutti noi vogliamo rimanere in questi luoghi per molti anni a venire, quindi è importante non attirare l'attenzione e non causare problemi. Anche se il fuoco fa parte di una bella serata nelle Highlands.

Probabilmente non c'è bisogno di spiegare che si riportano i rifiuti con sé.


Dal sanguinaccio a colazione al pesce fritto e all'haggis.

Ma la cucina non è così male come dicono tutti. Ovunque ci sono piccole caffetterie dove si può trovare cibo molto buono e fresco, e la maggior parte dei ristoranti più moderni ha capito che è necessario avere almeno un piatto vegetariano nel menu.

Vale sicuramente la pena di controllare Tripadvisor e tenere d'occhio la situazione. Si può trovare di tutto, dalla cucina economica a quella stellata. In tutto il Paese c'è una generazione di cuochi che crea grandi piatti con meravigliosi prodotti locali e reinterpreta vecchi piatti.
 

Centro sentieri e sentieri locali

La Scozia è un pioniere in Europa per quanto riguarda i percorsi legali.

Il centro più grande e molto ben tenuto è Greltress, nella Tweed Valley. Si trova a circa un'ora a sud-est di Edimburgo. Qui è possibile percorrere qualsiasi tipo di percorso, da quelli brevi, dove anche i bambini possono divertirsi, a quelli lunghi, impegnativi anche per chi è in forma. La difficoltà non si misura in termini di pericolo, ma piuttosto in termini di forma fisica.

Un po' più avanti si trova un altro centro di sentieri a Innerlithen, che insieme a Glenrtess costituisce una regione in cui si possono trascorrere diversi giorni da soli.

Cibo nel Centro Sentieri di Innerlithen e nei suoi dintorni

Caffè Glen Peel

All'inizio dei percorsi a Glenntres si trova il Glen Peel Café. Qui si può trovare di tutto, dalla colazione abbondante (in stile scozzese) agli hamburger e alle jacket potatoes ripiene.

Se volete mangiare qui durante il giorno, il Glen Peel è il posto giusto, ma la sera il caffè chiude abbastanza presto e non offre la cena.

Caffè numero 1 - Miglior caffè della Scozia

Nel centro del villaggio si trova il Café NR 1, a mio parere uno dei migliori caffè della Scozia. Qui si può prendere un buon flat white e un panino agli halumi al mattino per iniziare bene la giornata.

Non è però adatto a chi si alza presto, perché il caffè non apre prima delle 10 circa.

Qui non solo si incontrano sempre ciclisti noti della scena ciclistica, ma a volte i gestori organizzano anche un giro dopo l'orario di chiusura con i pub della regione.

Se avete la possibilità di ricevere un invito, passerete sicuramente una bella serata.

Cucina indiana Safron

Questo piccolo negozio con tre tavoli è in realtà un take-away. Qui si possono mangiare i classici ben noti come il tika masala, ma anche specialità molto interessanti. Dovete assolutamente prenotare, perché il locale è molto piccolo ma molto frequentato.

I miei consigli per gli alloggi e i campeggi vicino ai sentieri
Potete prenotare in uno dei numerosi B&B di Peebles, che sono numerosi nella regione e possono essere trovati tramite Google o Air B&B, oppure optare per uno degli hotel.

Caledonian

A Glentress c'è anche un campeggio dove si può piantare la tenda o prenotare una delle piccole capanne di legno che sembrano wigwam e offrono spazio sufficiente.

Glenlivit

Il Glenlivit Trail Centre è un'area abbastanza nuova. I nuovi sentieri sono stati aggiunti solo nella primavera del 2022.

Dall'altra parte della Glenlivit Estade, sul lato di Spye, i sentieri molto facili attraversano un'area in parte boscosa. Non sono necessarie grandi abilità, il che non significa che non sia divertente.

Cibo a Glenlivit

L'alambicco

Anche qui c'è un Trail Café, con una caffetteria e una colazione che vi aspetta all'inizio dei sentieri.

Qui si possono trovare cibi semplici ma gustosi come panini o hamburger.

Il panino con mirtilli rossi e brie è particolarmente buono.

La casa dell'orologio

A circa 10 minuti dal Trail Centre si trova il vicino villaggio di Tummintul, dove si trovano diversi ristoranti e pub.

Il miglior ristorante del villaggio è il Clockhouse, che serve la classica cucina scozzese.

Dormire a Glenlivit

Poiché il villaggio dista alcuni chilometri dal Centro Sentieri, di solito parcheggiavamo il camper nel parcheggio del centro. Il più delle volte ci sono già dei campeggiatori e il campeggio è tollerato.

Se siete fortunati, i gestori del bar lasciano addirittura aperta la porta dei bagni durante la notte.

Piazza dell'hotel

Tomintul non offre molte opzioni per mangiare fuori. Tuttavia, se volete dormire in un hotel, "The Square" è una buona scelta. Si trova proprio sulla piazza del paese e accanto al ristorante Clockhouse.

 

La regione di Abberdeenshire Aboyne e Ballater è relativamente nuova nella mappa dei sentieri conosciuti in Scozia.

A Ballater non c'è un centro sentieri, ma c'è l'Hardbreak Ridge. Un percorso che, dopo una lunga, ripida e talvolta fangosa salita su piste forestali, si trasforma in un sentiero scorrevole e bellissimo.

Il sentiero si snoda per tutto il tempo lungo una cresta e negli ultimi anni gli abitanti del luogo si sono impegnati a migliorarlo con pietre, in modo da renderlo relativamente facile da percorrere. Solo nella parte bassa c'è un passaggio che si potrebbe preferire a spinta. Se vi trovate nella regione e avete voglia di un po' di avventura, dovete assolutamente programmare un po' di tempo per l'Hardbreak Ridge.

Aboyne è a pochi minuti di auto. Qui si sta sviluppando uno dei punti caldi della Scozia.

Oltre a molti sentieri illegali, ora ci sono anche alcuni sentieri ufficiali.

Il nuovo Flow Trail è stato aperto solo nel 2022 ed è uno dei più scorrevoli che abbia mai percorso in vita mia.

Il sentiero si snoda perfettamente attraverso un bosco rado e non presenta mai una pendenza eccessiva o insufficiente. È molto divertente.

Cibo nei dintorni di Aboyne e Ballater

Mangiare a Ballater è relativamente difficile perché tutto chiude molto presto. A Ballater c'è un ottimo grill, ma bisogna essere fortunati per trovare un tavolo.

"Il Boat Inn di Aboyne è il posto giusto per i motociclisti.

Non lontano dai sentieri si trovano ottimi hamburger e pub. Poiché il Battello è molto frequentato anche dai motociclisti, in estate è necessario prenotare con largo anticipo.

Alloggio nei dintorni di Aboyne e Ballater

Il Boat In offre camere che possono essere prenotate in loco o tramite booking.com. Questo è il punto di partenza perfetto per i sentieri.

Se desiderate un soggiorno un po' più elegante, potete anche affittare una camera all'Hilton di Ballater.

C'è anche una sauna e un'area benessere che invita a rilassarsi dopo una lunga giornata a temperature più rigide.

Cosa c'è da sapere

Infine, va sottolineato che, sebbene la Scozia non sia così lontana, è comunque molto diversa dalla Germania.

  1. Fa molto più freddo
  2. È più vicino alla natura


Il primo punto è chiaro. Il secondo si spiega con le reti di telefonia mobile molto rudimentali. Non si può quindi evitare di mettere via il cellulare di tanto in tanto e godersi l'avventura nella splendida natura scozzese.

Quello che sembra così romantico, però, è anche un'informazione importante: soprattutto in caso di incidenti, spesso è difficile raggiungere rapidamente i soccorsi. A causa della vastità della Scozia, l'arrivo delle ambulanze può richiedere molto tempo.

Pertanto, il mio consiglio è di avere sempre con sé del materiale di primo soccorso, soprattutto una coperta di salvataggio.

commerciante

Trova la tua bici GHOST vicino a te

Ecco un elenco di tutti i rivenditori autorizzati GHOST. Inserisca il CAP o la città e clicchi su Cerca per visualizzare l’elenco di tutti i rivenditori più vicini.

Sulla pagina del rivenditore può vedere i modelli disponibili. Contatti direttamente il rivenditore per scoprire se la bicicletta dei suoi sogni è attualmente disponibile.

Attenzione: GHOST bikes non può garantire che le informazioni fornite siano aggiornate, corrette e complete. In caso di dubbio, contattare direttamente il rivenditore per scoprire se la bicicletta è ancora disponibile.

cerca rivenditore

The dealersearch cannot be used without the consent of the Google Maps API.

Inserisci prima un indirizzo

ricerca del rivenditore
prenotare una bicicletta
prova una bici