Andate ovunque! Questo è il motto del gravel biking e dice tutto: che si tratti di strada, sterrato o sentiero, tutto è possibile con una gravel bike.

Le gravel bike combinano le varie discipline del ciclismo, ma soprattutto sono sinonimo di libertà, indipendenza e divertimento.

 

 

Una gravel bike è qualcosa di simile a una sorta di "jack of all-trades": una vera e propria "jack of all-trades" tra le biciclette, sia su strada che in fuoristrada. Quello che sembra così semplice e giocoso è in realtà un gioco di equilibri. Dopo tutto, le biciclette gravel non devono essere solo stabili e versatili, ma idealmente anche super leggere e adatte a ogni disciplina. Sono lontani i tempi in cui una gravel bike era semplicemente una bici da ciclocross convertita.

Oggi le gravel bike sono studiate nei minimi dettagli per far fronte a tutte le situazioni a cui sono esposte. Ma anche se una gravel bike è così versatile, ci sono alcune sfumature fondamentali che dovreste conoscere prima di scegliere un particolare modello.

In questo articolo vi mostreremo a cosa fare attenzione.

Fondamentalmente, sono due i tipi di bici gravel che si sono affermati negli ultimi anni. Se partite regolarmente per grandi avventure e percorrete quasi solo sentieri impegnativi invece di strade agricole diritte, dovreste almeno dare un'occhiata alla categoria delle gravel bike "adventure". Qui il confine tra gravel bike e mountain bike si fa sempre più labile, ma almeno il caratteristico manubrio a goccia garantisce una perfetta classificazione. In questa categoria non sono rare le ruote con dimensioni classiche da MTB in 27,5/29 pollici con pneumatici larghi fino a 2,2 pollici; l'uso su superfici asfaltate è tuttavia un aspetto secondario quanto il peso.

Le gravel bike "backroad", invece, sono bici versatili a tutto tondo, adatte ai viaggi di bikepacking del fine settimana, ma anche molto divertenti per le uscite dopo il lavoro o persino per il pendolarismo. Sono il mix perfetto tra bici da strada e mountain bike e per la maggior parte dei ciclisti questo tipo di bici gravel, che include la nostra Road Rage, è la scelta ideale. Sono leggeri, veloci, comodi ed efficienti. Il motto "Go Anywhere" (andare ovunque) viene applicato con coerenza.

Carbonio, alluminio o acciaio? Il materiale giusto per la vostra bicicletta gravel

 

Se avete intenzione di fare il giro del mondo con la vostra bici da avventura, un telaio in acciaio è l'ideale. Un telaio in acciaio è comodo, robusto e può essere riparato in qualsiasi officina da giardino in caso di difetti.

 

  • I telai in carbonio, invece, sono imbattibilmente leggeri, altamente efficienti, ma anche costosi e relativamente fragili.
  • L'alluminio offre un ottimo compromesso tra peso, durata e attenzione al prezzo ed è quindi ideale per le biciclette gravel versatili come la nostra Road Rage.
  • Abbinata alla nostra comoda e ben progettata forcella in carbonio, offre un pacchetto robusto e a lunga escursione a un prezzo davvero conveniente.

 

 

Nessuno può rispondere a questa domanda in modo definitivo perché, come sapete, il limite massimo è raramente fissato nella pietra. Ciò che si può affermare con certezza, tuttavia, è che ci sono sicuramente differenze di prezzo che dipendono da tutti i tipi di fattori. Il materiale utilizzato è importante tanto quanto i componenti utilizzati, il peso della bicicletta o la provenienza da uno stabilimento di produzione grande o piccolo. Naturalmente, è possibile spendere migliaia di euro per la moto dei propri sogni. Ma non è necessario. Con la nostra Road Rage, dimostriamo che è possibile costruire anche un'eccellente bicicletta gravel a un prezzo molto contenuto: Il modello base "Road Rage" è già disponibile a € 1.199,00!

I modelli di fascia media Road Rage EQ e Road Rage Essential vengono venduti rispettivamente a 1.399,00 e 1.599,00 euro. La Road Rage Essential EQ è il nostro modello Commuting completamente equipaggiato con portapacchi e parafanghi. Infine, ma non meno importante, potete optare per il modello top assoluto: Il nostro Road Rage Advanced costa € 1.999,00. Come potete vedere, il sogno di una perfetta bicicletta gravel non deve necessariamente avere costi proibitivi!

La larghezza è decisiva: i giusti pneumatici da ghiaia

Gli pneumatici possono influenzare in modo significativo le caratteristiche di guida della vostra bici da corsa: Gli pneumatici sottili e a basso profilo offrono meno comfort e non hanno la stessa aderenza, ma rotolano velocemente e sono totalmente efficienti. I pneumatici più spessi, invece, ammortizzano meglio e offrono un'aderenza perfetta. Anche il diametro del pneumatico influisce sulle caratteristiche di guida: Mentre le ruote 650b offrono una guida più agile e scattante, i pneumatici 700C (o 29 pollici) rotolano meglio sugli ostacoli più piccoli e sfruttano questo vantaggio soprattutto alle alte velocità. Le biciclette con ruote di diametro maggiore sono generalmente più scorrevoli.

Sulle Road Rage ci affidiamo a pneumatici 700C, con tutti i modelli equipaggiati con il collaudato "Riddler" di WTB in 37C. Questa dimensione offre eccellenti prestazioni a tutto tondo sia su strada che fuori strada. Per una maggiore aderenza e controllo, è possibile montare pneumatici con larghezza fino a 38,5 mm. E se preferite le caratteristiche di maneggevolezza più agili di un set di ruote 650b, non c'è problema: anche questa dimensione è adatta, e potete persino montare pneumatici larghi fino a 48 mm.

Il Road Rage non è dotato di serie di un assetto tubeless, ma è possibile cambiare facilmente anche questo. Gli pneumatici sono tubeless-ready, quindi è sufficiente aggiungere il nastro per cerchi appropriato, una valvola tubeless e il liquido sigillante.

 

I valori interni: la geometria della Gravel Bike

Le bici da ghiaia sono spesso paragonate a robuste bici da strada o da ciclocross. Tuttavia, se si osservano più da vicino le geometrie di queste biciclette, si notano chiare differenze. In linea di massima, sia le bici da strada che quelle da ciclocross sono progettate per essere più sportive e ci si siede in una posizione molto più allungata. Le biciclette da ciclocross sono solitamente progettate con un triangolo del telaio molto largo e un tubo orizzontale dritto, in modo da essere facili da spallare.

Le bici da ghiaia, invece, sono più compatte e di solito hanno un tubo orizzontale inclinato e spesso un tubo di sterzo più lungo. L'interasse è solitamente più lungo e il movimento centrale più basso. Inoltre, l'angolo di sterzo è più piatto, in modo da rendere la moto più fluida in fuoristrada. In pratica, su una moderna gravel bike si sta seduti in modo più rilassato, in modo da poter affrontare comodamente anche le lunghe pedalate. Non appena andrete in fuoristrada, apprezzerete l'eccellente maneggevolezza della vostra gravel bike. È allora che moto come la nostra Road Rage possono davvero mostrare di che pasta sono fatte!

 

Chi frena... vince! Il freno ottimale per la vostra bicicletta gravel.

 

I freni a disco sono un must e da tempo sono di serie sulle bici da gravel. La scelta tra meccanica o idraulica dipende in ultima analisi dalle vostre preferenze e dall'uso previsto. I freni meccanici sono spesso preferiti dai ciclisti che partecipano a lunghe gare a tappe lontano dalla civiltà o che fanno il giro del mondo con la loro bicicletta. Il vantaggio è evidente: i freni a disco meccanici sono molto più semplici da progettare e, in caso di difetto, possono essere riparati più facilmente di un complesso sistema idraulico, anche nell'angolo più remoto del mondo.

I freni idraulici, invece, sono convincenti nel normale uso quotidiano, con un punto di pressione più definito e migliori prestazioni di frenata. Inoltre, di solito non necessitano di alcuna attenzione quando si è in viaggio, perché il sistema si regola da solo, mentre con i sistemi meccanici è necessario regolare le pastiglie dei freni più volte. Per quanto riguarda le sole prestazioni di frenata, i sistemi idraulici sono chiaramente la scelta migliore. Ecco perché tutti i modelli Road Rage sono dotati di freni a disco idraulici.

 

Il manubrio: il centro di controllo della vostra Gravel Bike

Da tempo le bici da ghiaia non sono più dotate di semplici manubri. I manubri speciali per la ghiaia non sono solo una tendenza, ma hanno un senso. I manubri da ghiaia sono solitamente più larghi dei classici manubri da strada e, soprattutto, hanno una "svasatura". Ciò significa che le estremità del manubrio non sono solo piegate verso il basso, ma anche lateralmente. Questo garantisce caratteristiche di guida più stabili, ma anche più spazio tra le estremità del manubrio. Se volete montare un rullo per manubri, sarete felici di ogni millimetro guadagnato. Inoltre, i manubri da sterrato sono spesso progettati in modo più confortevole per proteggere l'utente dalle vibrazioni del terreno irregolare.

Tutti i modelli Road Rage sono dotati di manubri del nostro marchio Ground Fiftyone. A seconda delle dimensioni del telaio, la larghezza è di 420 mm (XS/S), 440 mm (M) o 460 mm (L/XL). Per il resto, offre le migliori dimensioni gravel: il drop è di 130 mm, il reach di 70 mm e il manubrio ha 16 gradi di flare.

Il nostro Road Rage offre il programma completo. Oltre a tre diverse posizioni per le borracce, il tubo orizzontale è dotato di occhielli filettati per poter fissare in modo sicuro una borsa da top tube. La forcella offre anche supporti per ulteriori portaborracce o per speciali portaborracce o borse per la forcella se avete bisogno di ancora più spazio. È possibile montare un portapacchi sul triangolo posteriore e, naturalmente, il telaio può essere dotato di parafanghi. Alcuni modelli Road Rage sono persino dotati di parafanghi: La Road Rage "Essential EQ" è dotata di parafanghi e portapacchi posteriore. L'"EQ" è anche dotato di illuminazione a batteria ed è quindi perfettamente attrezzato per lunghi tour o per l'uso quotidiano.

I cavi del cambio e i tubi dei freni con passaggio interno sono da tempo uno standard sulle biciclette da strada e sulle mountain bike. Inoltre, si adatta molto bene alla nostra Road Rage: tutti i cavi scompaiono nel telaio, il che non solo garantisce un look pulito, ma protegge anche dallo sporco e dagli urti.

Se desiderate montare in un secondo momento un reggisella, la Road Rage è perfettamente preparata: Anche il cavo del reggisella regolabile scompare completamente nel telaio.

commerciante

Trova la tua bici GHOST vicino a te

Ecco un elenco di tutti i rivenditori autorizzati GHOST. Inserisca il CAP o la città e clicchi su Cerca per visualizzare l’elenco di tutti i rivenditori più vicini.

Sulla pagina del rivenditore può vedere i modelli disponibili. Contatti direttamente il rivenditore per scoprire se la bicicletta dei suoi sogni è attualmente disponibile.

Attenzione: GHOST bikes non può garantire che le informazioni fornite siano aggiornate, corrette e complete. In caso di dubbio, contattare direttamente il rivenditore per scoprire se la bicicletta è ancora disponibile.

cerca rivenditore

The dealersearch cannot be used without the consent of the Google Maps API.

Inserisci prima un indirizzo

ricerca del rivenditore
prenotare una bicicletta
prova una bici